arrow
Named

Importanza del sonno



Il sonno è un caposaldo della salute!

La mancanza cronica di sonno, alterando il ciclo sonno-veglia e tutti i ritmi biologici associati, comporta l’esaurimento dell’energia che alimenta l'organismo, compromettendo la qualità della vita per diversi aspetti: personale, affettiva, familiare, socio-relazionale e lavorativa.

I disturbi del sonno, che comportano la sensazione di dormire poco e male o comunque di non trarre abbastanza riposo dal proprio sonno, colpiscono dall’8 al 25% della popolazione con maggior prevalenza nel sesso femminile, in quanto le donne presentano una naturale vulnerabilità correlata alle oscillazioni ormonali che le accompagnano in tutte le fasi della loro vita. Per questo motivo, i disturbi del sonno sono più frequenti quando le alterazioni ormonali sono di maggior entità: durante il periodo premestruale, la gravidanza e la menopausa.

Nelle donne il sonno e la funzione ormonale sono strettamente interconnessi, interagendo attraverso meccanismi delicati e complessi: un adeguato riposo notturno concorre, durante il periodo fertile, a sincronizzare la circadianità e la circamensilità dei bioritmi neuroendocrini. Per questo motivo, la carenza di sonno può avere ripercussioni sul ciclo mestruale, compromettendo la fertilità e associandosi ad eventuali alterazioni della sessualità. Allo stesso modo, alterazioni della funzione ormonale possono interferire con il riposo notturno, alterandolo in termini quantitativi e qualitativi.

Named S.p.A. | P. Iva 00908310964 | via Lega Lombarda 33 | 20855 Lesmo (MB) | Privacy Policy

facebook twitter instagram youtube linkedin